Indirizzo musicale

La scuola secondaria di I grado “C. Manara” del nostro Istituto Comprensivo ha attivato, dall’anno scolastico 2012/2013, il corso ad indirizzo musicale.

Questo corso prevede l’insegnamento delle seguenti discipline strumentali:

–          Chitarra

–          Flauto

–          Pianoforte

–          Violino

Per accedere al corso ad indirizzo musicale gli alunni devono fare domanda all’atto dell’iscrizione e superare una prova orientativa/attitudinale.

La scelta dello strumento viene effettuata per il triennio senza possibilità di recesso ed include verifiche in itinere, valutazioni quadrimestrali presenti in pagella e prova pratica durante l’esame di licenza di terza media.

L’insegnamento strumentale costituisce integrazione interdisciplinare ed arricchisce lo studio del corso di educazione musicale nel più ampio quadro delle finalità della scuola secondaria di I grado e del progetto complessivo di formazione della persona.

Attraverso l’insegnamento dello strumento, e lo svolgimento delle attività connesse, vengono perseguiti obiettivi non solo cognitivi, ma anche affettivi e psicomotori. Nella pratica strumentale infatti il soggetto mette in gioco facoltà fisiche, psichiche, razionali, affettive e relazionali; l’alunno può così esprimere la propria personalità sviluppandola in tutte le sue dimensioni nelle varie fasi dello studio dello strumento, ampliando le proprie potenzialità.

Strutturazione del corso

Il corso strumentale è realizzato in lezioni così strutturate:

–          lezioni individuali o in coppia ed ascolto partecipativo

–          lezioni collettive di pratica orchestrale, di musica d’insieme (piccoli gruppi come duo/trio/quartetto) e di teoria musicale

Le attività musicali prevedono la partecipazione a saggi nell’Auditorium della scuola e in sale da concerto presenti sul territorio (Palazzina Liberty ecc).

La formulazione della programmazione didattica del triennio prevede, attraverso la personalizzazione degli iter curricolari, la possibilità di proseguire gli studi musicali in scuole secondarie di II grado (licei musicali e conservatori) in relazione alle esigenze e alle attitudini degli alunni.

La collaborazione tra gli insegnanti di strumento e di educazione musicale permette di approfondire e coordinare le varie attività musicali programmate.

L’indirizzo musicale prevede anche un progetto di raccordo con la scuola primaria che si svolge attraverso la presentazione degli strumenti musicali, saggi dei ragazzi strutturati appositamente per l’ascolto dei bambini, visita delle classi di strumento con possibile prova degli strumenti presenti a scuola.

Dall’anno scolastico 2015/16 i ragazzi che hanno terminato la scuola secondaria di I grado possono continuare gli studi musicali all’interno dell’Istituto grazie alla collaborazione dell’Associazione Genitori.